PRATICHE DI PREVENZIONE INCENDI

  • - Pratiche di valutazione progetti (comprende la progettazione antincendio vera e propria da condividere con i VV.F., per poter ricevere un benestare a procedere con la realizzazione delle opere)

  •   > per i progetti di cui alle Categorie B e C

- Pratiche di Segnalazione Certificata di Inizio Attivita', cosiddetta SCIA (e' la pratica antincendio con cui si dichiara di aver ultimato le opere di prevenzione incendi e di aver avviato la propria attivita')

  > per i progetti di cui alle Categorie  A 
- Pratiche di attestazione rinnovo periodico della conformita' antincendio (e' l'istanza periodica che consente di dimostrarsi in regola con gli adempimenti antincendio)

 

- Pratiche di richiesta deroga (e' l'attivita' che consente di richiedere una o piu' deroghe a normative di prevenzione incendi ove le stesse non siano interamente rispettabili)

 

- Pratiche di richiesta Nulla Osta di Fattibilita', cosiddetto NOF (permette di ricevere dai VV.F. un parere preventivo non vincolante, utile nei casi in cui vi e' dubbia o difficoltosa valutazione della conformita' di un'attivita' alla normativa antincendio)

 

- Pratiche di richiesta verifica in corso d'opera (e' la pratica antincendio che consente di richiedere, in fase di cantiere, una verifica dei VV.F. al fine di concordare gli intenti, utile soprattutto nei casi di particolare complessita')

 

- Pratiche di voltura (in caso di subentri nelle attivita' gia' esistenti e' necessario richiedere la voltura delle istanze antincendio)

 

- Visure documentali della pratica antincendio (si tratta dell'attivita' effettuata presso il Comando VV.F. al fine di scoprire lo stato documentale delle istanze gia' esistenti)

 

- Direzione lavori (e' l'attivita' di controllo dei lavori nelle fasi di cantiere, necessaria per essere sicuri che la prosecuzione dei lavori avvenga in conformita' al progetto antincendio e/o alla normativa vigente)

 

- Certificazioni strutture, prodotti, impianti (si tratta di tutte quelle verifiche materiali/documentali e calcoli sugli elementi costruttivi, i materiali, i dispositivi e gli impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio, affinche' siano conformi alla vigente normativa oltre che ai requisiti di progetto).

 

 

--